Adotta un albero
Adotta un olivo della Penisola Sorrentina

Adotta un albero
Adotta un olivo della Penisola Sorrentina

L'Arcangelo Olio

Vive in noi con la sua luce matura e fra i beni della terra faccio mia,
o Olio, la tua inesauribile pace, la tua essenza verde, il tuo ricolmo tesoro che discende dalle sorgenti dell’olivo.

Il progetto denominato “Adotta un olivo della Penisola Sorrentina”  intende valorizzare e salvaguardare le risorse territoriali, la storia, la tradizione e la cultura del territorio stesso. 

Adottare un albero, significa proteggere e rilanciare la coltura dell’olivo in una realtà produttiva particolarmente dura. Significa tutelare il territorio rurale.  

L’ Azienda Agricola Russo mette in adozione le proprie piante d’olivo, grazie alla passione e a tradizioni colturali consolidate nel tempo, riesce a garantire un prodotto di alta qualità e nello stesso tempo a salvaguardare i terrazzamenti tipici della Penisola Sorrentina.

Scegli un albero, gli dai un nome, lo vedi crescere produrre e potrai coglierne i suoi frutti, potrai perfino abbracciarlo.

Se desideri o hai sognato di fare questo da oggi puoi, non devi fare altro che aderire al nostro progetto

Adotta un olivo può essere anche un regalo originale da fare ad un amico che ama la natura e le produzioni tipiche di qualità!!

Il clima perfetto per la coltivazione dell’olivo, conferiscono ai nostri prodotti la dolcezza del nostro sole.

I nostri uliveti producono costantemente, come un artigiano raffinato ed elegante, oli che sono il risultato delle tradizioni secolari della famiglia Russo.

Le varietà differenti di olive producono degli oli, che esprimono sapori e aromi distinti, proprio come le uve di un vino pregiato.

Per ottenere oli di grande qualità tutto comincia con l’oliva perfetta. Serve arte e artigianato vero per raccogliere ed estrarre l’olio dal frutto dell’olivo.

Le olive sono coltivate e accudite come figli, nutrite e protette al fine di garantire che crescano fino a diventare oli pregiati.
Al fine di garantire l’ottima qualità dei nostri oli, le olive sono raccolte a mano, selezionate e molite in solo 12 ore, dopodiché, gli oli vengono imbottigliati ed etichettati singolarmente.

Dalla terra della famiglia Russo alla tua tavola, questa è la nostra missione, la nostra passione

Adotta un albero
Adotta un albero di ulivo
Olio di oliva da frantoio

L’adozione prevede

  • La sottoscrizione del contratto di adozione a distanza, con specifica indicazione del quantitativo di olio extravergine che si intenderà poi acquistare.
  • L’apposizione di un’etichetta con il nome del proprio “adottante” e il nome che avete scelto per l’albero.
  • La possibilità di visitare la propria pianta di ulivo adottata, di partecipare alla raccolta delle olive e di assistere a tutte le fasi di produzione, dalla raccolta alla frangitura (previo avviso di due settimane).
  • L’inizio della raccolta verrà effettuata entro la metà di ottobre e una volta franto l’olio, verrà spedito all’adottante per il quantitativo richiesto, dopo la molitura, la decantazione naturale e l’imbottigliamento.

Regolamento per l’adozione

  1. Per ogni albero adottato è prevista la compilazione di una scheda.
  2. L’adozione ha la durata di un anno e non comporta la cessione da parte dell’azienda.
  3. Sull’albero verrà apposta una targa con il nome che si vorrà dare all’albero, il nome dell’adottante e il periodo di adozione.
  4. L’adottante riceverà a casa propria un plico contenente il certificato di adozione e poi in seguito l’olio prodotto in quella campagna olearia.
  5. L’azienda si impegna attraverso mail ad informare periodicamente delle attività compiute sull’albero adottato.
  6. L’azienda offre all’adottante la possibilità di visitare l’albero con previo avviso di 10 giorni e anche la possibilità di partecipare alla raccolta.
  7. La quota annuale per l’adozione è di €150,00.
  8. Il presente regolamento è valido per le adozioni provenienti dall’Italia.
  9. L’adottante potrà esercitare il diritto di recesso e di ripensamento previsti dal D.L. n° 206/2005 recante il codice del consumo.